[us_page_title description=”1″ align=”center”]

OBBIETTIVI
L’associazione Lebrac nata nel 2009 si pone come obbiettivo principale la divulcazione della storia e della cultura locale utilizzando come mezzo principale lo spettacolo.
due fino ad ora le strade percorse dal gruppo:

LA RIEVOCAZIONE STORICA DEL PASSAGGIO DEI LANZICHENECCHI NELLA VALLE DEL CHIESE
Nell’autunno del1526 un esercito di 14.000 lanzichenecchi comandati da Georg Frundsberg scende nuovamente in Italia.
A Trento si uniscono al Frundsberg anche due conti Lodron, Antonio e Ludovico, che gli suggeriscono di seguire la via delle Giudicarie. Durante tre giorni di sosta in valle del Chiese, il Frundsberg fa preparare le macchine d’assedio come se volesse attaccare la rocca d’Anfo ma il 16 novembre fa riprendere la marcia per i sentieri delle montagne a est del lago d’Idro che aveva osservato dal castello di Bondone, dove è stato ospite dei cognati Lodron.

LA VIA CRUCIS
Altra partecipazione importante da parte del gruppo è relativa alla VIA CRUCIS che viene celebrata il Venerdì Santo a Storo e che da qualche anno vede vari gruppi impegnati nel creare un percorso animato ricco di suggestioni e atmosfere.
Da qualche anno il gruppo “batedur de bore” a riportato in vita l’antica tradizione del battere le bore e di anno in anno si sono aggiunte stazioni viventi tra cui quelle organizzate dal gruppo lebrac.

Menu