In assoluto il vero debutto del gruppo Lanzi Lodron.
Più di cinquecento personaggi in costume hanno dato vita al tradizionale ed attesissimo corteo, che  si è presentato con una grande novità: si ripercorreva la storia del Trentino a partire dal 1.200 fino al 1.800 grazie alla partecipazione dei maggiori gruppi storici della Provincia.

I gruppi, durante la sfilata per le vie del centro, si sono esibite nei loro spettacoli, con danze storiche, duelli e quanto di caratteristico li contraddistingue.
All’entrata in piazza Fiera sono stati  presentati al pubblico presente in arena. Grazie a quest’iniziativa hanno reso noto  al pubblico le loro origini e la loro storia.

A chiusura del corteo  i personaggi che caratterizzano le Feste Vigiliane: i Ciusi e i Gobj, gli zatterieri del Palio dell’Oca, i monaci della Cena Benedettina ed i nobili della città.

Menu